you're reading...
Artisti, Campania

Cartapesta e colori nel vicolo della “girata”

Officina ArteCartapesta e colori nel vicolo della “girata”: associazione artistico-culturale “Officina dell’Arte”, Nola – via Merliani 40/42.

Dopo l’ ASD Atletica Nolana Road Running Team, Sentieri e Sapori incontra e promuove un’altra splendida realtà dell’Area Nolana: l’associazione artistico-culturale “Officina dell’Arte”, la cui sede è nel cuore storico della città di Nola, nel c.d. “vicolo delle carceri”, la strada per antonomasia del giro dei gigli nel giorno più atteso dell’anno. L’associazione, nata nel luglio 2013 dall’operosa sinergia tra nolani appassionati della storia e delle tradizioni della loro antichissima città, ha come mission, appunto, la valorizzazione della storia e delle tradizioni nolane attraverso la promozione, la pratica e la diffusione della pittura, della scultura e dell’arte in genere nonché di ogni altra forma di espressione artistico-culturale che affondi le sue origini nella realtà antica e moderna della città di Nola.

Non solo gigli, perciò, come tengono a sottolineare i soci fondatori: il presidente Leopoldo Santaniello e i consiglieri Erminio Sticchi, Alfonso Napolitano e Michele Della Gala (quest’ultimo già incontrato nel consiglio direttivo di Atletica Nolana). A parte la suggestività del luogo scelto per la sede, si coglie immediatamente la volontà di esaltare e far ammirare ciò che rende lustro alla città, contrariamente al degrado urbanistico e sociale che putroppo colpisce proprio la parte più antica della stessa.

Tele ed afreschi del maestro Leopoldo Santaniello tappezzano le pareti della sede-laboratorio dell’associazione, luogo di fruibilità diretta ed immediata a portata di strada; intarsi in legno del maestro Andrea Graziano colpiscono per la originalità dei soggetti scelti e la mirabile capacità di richiamare nei giochi e nei disegni tradizioni latine lontane nello spazio. Ma il fiore all’occhiello è dato sicuramente dalle creazioni in cartapesta, che di Nola sono il vanto non solo per i variopinti rivestimenti dei gigli di San Paolino. Ed infatti le opere del maestro Paolino Scotta richiamano immancabilmente l’attenzione del passante distratto: oltre agli immancabili gigli in miniatura perfettamente rivestiti e decorati, la statua di San Paolino, la statua di Giordano Bruno, gli ovali con il volto in rilievo di San Paolino e di Giordano Bruno, interamente in cartapesta e verniciati impeccabilmente da Leopoldo.

Proprio gli ovali effigiati con lo stemma di Nola e/o il volto del Santo hanno avuto il merito e l’onore di abbellire la città in occasione della prima festa dei gigli (giugno 2014) svoltasi con il patrocinio Unesco: la maestria e la passione dei soci di Officina dell’Arte hanno fatto dono alla città di un’immagine unica ed esclusiva, segnalando i punti principali del percorso dei paranzari, che turisti, visitatori, giglianti hanno potuto ammirare durante la festa e di cui la cittadinanza intera potrà fregiarsi durante il resto dell’anno. Senza ritornare qui ancora una volta sullo strano furto degli ovali dalle pareti urbane, notizia riportata dai principali giornali locali, vogliamo invece sottolinerare come Officina dell’Arte, senza arrendersi dinanzi al barbarico gesto, ha nuovamente rifatto gli ovali sottratti, che nuovamente ha ricollocato negli spazi ormai ad essi destinati. Il tutto, grazie al contributo economico proprio dell’ASD Atletica Nolana: magia dell’associazionismo e della solidarietà civica, che nulla chiedono alle istituzioni in carica.

Tra le altre iniziative già realizzate da Officina dell’Arte si possono annoverare eventi di primo piano per la realtà nolana come la partecipazione al Certame Bruniano, svoltosi lo scorso 5 aprile presso l’Istituto Vescovile con un laboratorio dimostrativo di creazioni in cartapesta; l’organizzazione del primo corso di lavorazione della cartapesta per bambini, completamente gratuito; la gestione di campi estivi per ragazzi in collaborzione con l’associazione “A bordo campo”. In programma per il futuro: la scrittura dei testi per le canzoni del giglio Beccaio 2015 e l’evento “l’Arte del gusto”, percorso degustativo enograstronomico in calendario per settembre.

Beh, che dire… ? la curiosità di vedere quale forma prenderà la creatività artistica del nostri Amici aumenta il desiderio e rende più allettante l’attesa. In bocca al lupo anche a loro da Sentieri e Sapori.

Annunziata Candida Fusco

Per Sentieri e Sapori

Logo Sentieri e Sapori

sentieriesapori.it

Sentieri e Sapori è anche su Facebook; Google +; Linked in; Twitter;

contatto Skype: sentieriesapori

Officina dell’arte è su Facebook

Annunci

Informazioni su agostino della gatta

Mi occupo di promozione e valorizzazione del territorio, e con la mia agenzia Irpinia Turismo srl ci occupiamo di Consulenze e Servizi Turistici e per il Turismo per Enti, Aziende, Associazioni, Professionisti e Privati sul territorio nazionale

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Post pubblicati

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: