archivi

internazionale

Questo tag è associato a 2 articoli.

Concorso Internazionale “Echi di poesia dialettale 2015″

i-premio1Con l’esperienza  maturata negli anni e il successo  della precedente edizione  svoltasi con l’alto patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Campania, del Comune di Bonito ed altri Enti, riproponiamo il Concorso Internazionale “Echi di poesia dialettale”.
Perseveriamo nell’intento di raccogliere gli echi che giungono dalla cultura popolare, le voci che vivono ancora di storia, tradizioni, natura e che riconoscono, nell’idioma locale, un vincolo di appartenenza. Il concorso non è stato concepito a scopo di lucro ma solo ed esclusivamente per il recupero dei dialetti attraverso il componimento poetico. Non prevede alcuna quota di partecipazione. Inoltre, teniamo a sottolineare che, pur partecipando a un concorso, non è importante arrivare primi, ma operare il recupero con diligenza e passione, è questo il reale servigio che si rende alla ricerca.

BANDO

Il Centro di ricerca tradizioni popolari  “La Grande Madre”   indice il Concorso Internazionale “Echi di poesia dialettale” 2015

Il dialetto costituisce la “specificità immateriale di un’etnia, la sua perdita porta verso l’omologazione culturale, il recupero è un atto di salvataggio”.

Attraverso questo concorso intendiamo raccogliere gli echi che giungono dalla cultura popolare, le voci che vivono ancora di storia, tradizioni, natura e che riconoscono, nell’idioma locale, un vincolo di appartenenza. Il concorso non è stato concepito a scopo di lucro ma solo ed esclusivamente per il recupero dei dialetti attraverso il componimento poetico. Non prevede alcuna quota di partecipazione. Inoltre, teniamo a sottolineare che, pur partecipando a un concorso, non è importante arrivare primi, ma operare il recupero con diligenza e passione, è questo il reale servigio che si rende alla ricerca.

Regolamento e  MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Ogni concorrente può partecipare inviando tre poesie in dialetto, a tema libero, inedite, con relativa traduzione, specificando il luogo di provenienza e rispettando le regole della parlata scelta. La lunghezza dei componimenti  non dovrà superare trenta versi.

Le opere dovranno essere trasmesse, a pena di inammissibilità al concorso, nel rispetto delle modalità sotto indicate: invio in busta chiusa all’indirizzo “Molinaro Franca, Via Piano Rose 1, 82018 Calvi (BN), di:
1)Una copia cartacea dell’opera, firmata in originale sul frontespizio, con traduzione e specificazione del dialetto utilizzato.
2) Modulo di partecipazione correttamente compilato in tutte le sue parti. Conterrà obbligatoriamente le seguenti informazioni: Nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza e recapiti (telefono, fax, e-mail).
3) Brevi note biografiche sull’autore.
4) Dichiarazione del partecipante attestante che l’opera presentata è autentica.
5) Copia di documento di riconoscimentoLe poesie corredate di traduzione vanno inviate anche tramite posta elettronica all’indirizzo: molinarofranca@gmail.com in formato word e non pdf o jpg. Inoltre preghiamo i poeti di non inserire caselle nei file delle poesie e delle traduzioni.
Tutto il materiale può essere  inviato anche esclusivamente via mail all’indirizzo  mail sopraindicato ma deve contenere tutti i documenti richiesti.
Le stesse regole vanno rispettate anche dagli Italiani all’estero.

Gli autori, per il fatto di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione cartaceo e digitale senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore.

I diritti rimangono comunque di proprietà dell’autore.

Si chiede cortesemente agli autori di non attendere l’approssimarsi della scadenza del premio ma di anticipare, se possibile, l’invio delle opere in modo tale da agevolare il lavoro della segreteria.

All’atto del ricevimento, ogni opera sarà consegnata alla giuria con numero e senza nome per evitare qualsiasi favoritismo. Non saranno considerate valide le poesie inviate in forma anonima.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente bando.

I componimenti premiati riceveranno una valutazione scritta dai membri della giuria, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile. I nomi dei consulenti, provenienti dal mondo della cultura e dell’arte, da diverse regioni italiane, saranno resi noti a selezione conclusa.
Gli esperti che andranno a costituire la giuria lo faranno a titolo gratuito come atto d’amore per la scrittura e per la propria terra, così il presidente, tutto lo staff interno e quanti si prodigheranno per la diffusione del premio. Tutte le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il 30 marzo 2015 (farà fede la data presente sul timbro postale di spedizione).
Per qualsiasi informazione scrivere all’indirizzo mail
Email:  molinarofranca@gmail.com
o rivolgersi al 339 7475004,
Le poesie premiate e quelle ritenute valide dalla giuria, andranno a costituire l’antologia del premio. La giuria si riserva di istituire premi speciali ed effettuare ulteriori segnalazioni.
La premiazione avverrà in luogo e in data da stabilirsi. Gli autori assenti durante la giornata di premiazione potranno ricevere l’attestato e l’antologia, a casa tramite posta facendosi carico delle relative spese.
Per quanto concerne gli autori premiati gli stessi dovranno confermare la presenza alla serata di premiazione entro e non oltre 7 giorni dalla comunicazione.
Il Centro organizzatore si riserva di dare comunicazione ai concorrenti e di apportare eventuali variazioni delle presenti disposizioni dandone tempestiva comunicazione sul blog  lagrandemadre.wordpress.com

TRATTAMENTO DATI
I dati personali trasmessi verranno trattati in conformità alla Legge 196/2003 e utilizzati esclusivamente per le finalità connesse al concorso in oggetto e conservati per il tempo strettamente necessario all’espletamento al suddetto concorso. Il conferimento dei dati è obbligatorio e necessario per partecipare al concorso. Gli interessati godono dei diritti di cui all’art.7del D.Lgs. 196/2003.

PREMI

La cerimonia di premiazione dei vincitori è prevista entro il mese di agosto. In tale data sarà pubblicato sul blog lagrandemadre.wordpress.com, l’elenco  delle opere vincitrici e di quelle segnalate.

Premi:
1° classificato: l premio, pergamena e un’opera d’arte.

2° classificato: ll premio, pergamena e un’opera d’arte.

3° classificato: lll premio, pergamena e un’opera d’arte.

Premi per gli Italiani all’estero:
1° classificato: l premio, pergamena e un’opera d’arte.

2° classificato: ll premio, pergamena e un’opera d’arte.

3° classificato: lll premio, pergamena e un’opera d’arte.
Il premio alla memoria sarà assegnato a un poeta o a uno studioso della tradizione popolare, scomparso, ritenuto particolarmente attivo nel recupero del dialetto.

Gli autori delle poesie selezionate per l’antologia riceveranno un attestato di merito.

La giuria si riserva di istituire premi speciali al momento ed effettuare segnalazioni.

Tel 339 7475004

Mail  molinarofranca@gmail.com

Centro di ricerca tradizioni popolari“La Grande Madre

Concorso Internazionale “Echi di poesia dialettale” 2015

Il/la sottoscritto/a _________________________________________ nato/a a ________________

il ____________ e residente a _______________________________________________

c.f. _________________________ e-mail _____________________________ tel ____________

Dichiara

di essere proprietario unico dei diritti dell’opera inviata.

Autorizza

L’eventuale pubblicazione delle sue poesie e letture pubbliche senza nulla a pretendere.

Autorizza, inoltre, l’uso dei dati personali ai sensi della L.675/96 e successive modifiche.

Si allega copia del documento di riconoscimento.

Firma

_______________________________

Annunci

Concorso Internazionale di POESIPITTURA

Associazione  Culturale  « Le Roscignole »

via Imbriani – Roscigno SA – Tel. 3388219138  CF: 91047700652

———————————————————————————————–

III^ Edizione Concorso Internazionale di POESIPITTURA

Roscigno  Vecchia

Il Concorso è destinato a tutti i poeti-pittori Nazionali e Internazionali

Sezione  “ A ”  – Pittura a tema libero con testo  in lingua italiana;

Sezione  “ B ”  – Pittura a tema libero con testo in vernacolo e relativa  traduzione, allegata.

Sezione  “ C “  – Fotografia a tema “La tenerezza“

Continua a leggere

Post pubblicati